febbraio 15 2015

Studio della sessualità attraverso l’analisi della scrittura

Questo libro prende in esame i simboli grafici che l’inconscio usa per esprimere la sessualità e valuta ogni loro deviazione per giungere a comprendere particolari pulsioni sessuali. Vengono esaminati comportamenti che fanno parte della normale sessualità, ma anche comportamenti deviati quali sadismo, masochismo e pedofilia. Nel presente lavoro, partendo dalle esperienze maturate dalle scuole grafologiche di Marco Marchesan e Girolamo Moretti, si sono confrontati campioni di scrittura di soggetti conducenti una vita sessuale e affettiva regolare (gruppo di controllo), con scritture di soggetti con accertate devianze sessuali. Si sono altresì esaminati casi di sublimazione della sessualità, come le scritture di Madre Teresa di Calcutta e di Padre Pio. Si sono anche esaminati clamorosi casi giudiziari, come la scrittura di Jack lo squartatore.
Nel far ciò ci si è avvalsi del contributo di psicologi della scuola di Psicologia applicata alla scrittura e di campioni di scrittura forniti sia da psicoterapeuti che da esperti di criminologia.

Mi trovi QUI:
Hoepli
Rizzoli
Unilibro
Ibs
Greco&Greco

Spread the love


Copyright 2017. All rights reserved.

Posted 15 febbraio 2015 by paolasirigu in category "I miei libri